Spedizione gratis: come ottenerla

Sei un Rivenditore o Installatore? Richiedici il listino

Tabaccheria o Rivendita?

Spedizione solo 5€ Spedizione solo 5€
Spedizione Gratuita sopra i 59€ Gratuita sopra i 59€
Consegna in 1-2 giorni Consegna in 1-2 giorni
Reso gratuito fino a 31 giorni Reso gratuito fino a 31 giorni
Sconti quantità Sconti Quantità
Coupon e premi Coupon & Premi
 Risparmi più di quanto pensi Risparmi più di quanto pensi
Senza abbonamenti annuali Senza abbonamenti annuali

Strisce LED: come utilizzarle in ogni stanza della vostra casa

Da: Damiano - Categoria: L'Arte di Illuminare

Striscia LED
Le strisce LED sono una soluzione d’illuminazione sempre più utilizzata nelle case degli italiani per la loro capacità di valorizzare ed esaltare i punti forti.

Realizzate in diverse lunghezze, queste strip LED sono estremamente facili da installare e sono perfette per creare effetti scenografici particolarmente luminosi.

La vera peculiarità di questo prodotto è il fatto che si adattano perfettamente a ogni stanza della casa, sia per illuminare che per risaltare un dettaglio o un particolare.

Oltre a questo, le strisce a LED garantiscono una lunga durata, riducono i costi dei consumi elettrici e garantiscono un’illuminazione (diretta o indiretta) estremamente efficiente.

Ma come possono essere utilizzate per illuminare la vostra abitazione? In questo articolo andremo a vedere nel dettaglio come poterle inserire in ogni stanza della vostra casa.

Sala da pranzo e salotto

 Sala da pranzo

La prima parte della casa da risaltare con l’utilizzo di strip LED è sicuramente il salotto. Questa parte è dedicata, solitamente, all’accoglienza degli ospiti o al riposo dopo una lunga giornata lavorativa, per questo è bene giocare con strisce LED e faretti da incasso a seconda delle necessità.

Una soluzione molto utilizzata consiste nell’utilizzare i LED inserendoli nel controsoffitto ma è molto gettonata anche l’idea di nasconderle tra le guide dei tendaggi giocando sull’effetto vedo-non vedo.

La strip LED in salotto può essere utilizzata, inoltre, per creare un’illuminazione ad hoc per la zona TV esaltando le forme dei mobili, i dettagli dell’arredamento o un particolare decorativo.

In sala da pranzo, invece, è possibile utilizzare due strisce LED parallele sul soffitto per illuminare direttamente la tavola. Questa soluzione, oltre a essere molto ingegnosa, farà da complemento al lampadario e vi fornirà una fonte d’illuminazione graduale e meno invasiva.

Cucina

 Cucina

Per quanto riguarda la cucina, la striscia LED viene molto spesso utilizzata per illuminare il piano di lavoro insieme a dei faretti a soffitto direzionali.

In questo luogo della casa è necessario vedere bene per poter cucinare e pulire in maniera adeguata, per questo si deve investire su prodotti in grado d’illuminare in perfetta sinergia con le strisce a LED come plafoniere o luci a sospensione.

Un ultimo dettaglio riguarda la scelta della tonalità dei LED, solitamente tendente al bianco caldo, necessaria per non appesantire la vista e per poter lavorare in totale sicurezza.

Camera da letto

 Camera da letto

In camera da letto l’atmosfera deve essere serena, confortevole e rilassante. Qui vi consigliamo d’inserire le strisce LED in zone difficili da illuminare come la cabina armadio o la testata del letto.

Per la zona guardaroba si possono installare, inoltre, dei faretti nella parte alta in modo da poter creare una fonte d’illuminazione diretta per un angolo dell’armadio o delle scaffalature.

Allora, siete pronti a utilizzare le strisce LED per illuminare e risparmiare sui vostri consumi mensili in bolletta?

Visitate il nostro sito web e, oltre a una vasta gamma di strip LED, troverete anche lampadine, appliquesmart light e tante altre soluzioni d’illuminazione per la vostra casa.

 

Condividi

Aggiungi un commento