Come usare il lubrificante intimo

Pubblicato: 22/12/2015 16:37:54
Categoria: Coppia e Sessualità

come usare lubrificante

Capita piuttosto di frequente che durante un rapporto sessuale si possa percepire la penetrazione come qualcosa di poco piacevole.

Grazie ai lubrificanti intimi è possibile risolvere il problema, diventando così degli ottimi alleati. Molte persone decidono di utilizzare la saliva per risolvere secchezza vaginale o altri fastidi, ma purtroppo evapora, appiccica e lascia un odore non proprio gradevole.

Utilizzando un lubrificante è possibile cancellare ognuno di questi elementi negativi e, inoltre, vogliamo ricordarvi che si tratta di un prodotto ipoallergenico, perfetto per ogni tipologia di preservativo.

Tale constatazione non può essere fatta nei confronti della vasellina, la quale potrebbe danneggiare il lattice e provocare non poche irritazioni.

I lubrificanti intimi sono facilissimi da usare, poiché è sufficiente sistemare una noce di gel all’ingresso della vagina, sull’ano o addirittura sul sex toys che desiderate utilizzare.

Detto questo, passiamo ad una serie di consigli utili destinati allo scopo. Per prima cosa, leggete sempre le etichette o le informazioni riportate sul retro del flacone o della confezione, in modo da capire se si tratta di un lubrificante ad acqua, con silicone o a base oleosa.

Che lubrificante intimo dovrei utilizzare?

La vostra scelta dovrà ricadere sulla pratica che desiderate effettuare, ovvero scegliere il lubrificante a seconda del suo uso: è possibile acquistare prodotti in grado di incrementare il piacere dell’uomo, lubrificare l’ano o umettare la vagina.

La vostra scelta dovrà sempre ricadere su articoli biologici ed ipoallergenici e dovranno essere applicati sulla parte del corpo interessata, non direttamente sul preservativo.

Ci troviamo di fronte a un prodotto che potrebbe aumentare la gioia e il piacere di qualunque rapporto di coppia, vivendo le vostre esperienze sessuali in tutta tranquillità anche dal punto di vista della sicurezza.

Non sono pochi gli uomini e le donne che non sanno come utilizzare un lubrificante ed il punto più importante è che devono essere impiegati durante i preliminari.

Devono essere spalmati con la punta delle dita e in pochissime dosi, soprattutto nel caso in cui utilizziate anche i condom.

Se doveste impiegare una dose troppo eccessiva di prodotto, la superficie di attrito diventerebbe troppo scivolosa, con conseguenti possibili rotture o sfilamenti.

Nella maggior parte dei casi, i lubrificanti sono molto freddi e la loro sensazione al contatto potrebbe essere fastidiosa: è possibile riscaldare il gel sfregandosi delicatamente i polpastrelli per pochi minuti.

Tra i lubrificanti più venduti in Italia possiamo trovare il Durex Massage 2in1 con Aloe Vera, Durex Massage 2in1 Sensual con Ylang Ylang, Durex Massage 2in1 Stimulating con Guaranà, ecc.

Esistono controindicazioni?

Tuttavia, c’è da tenere conto di alcune controindicazioni piuttosto importanti in merito: se da una parte fanno bene al rapporto sessuale, dall’altra potrebbero causare infezioni batteriche.

Per questa ragione, è molto importante lavarsi in maniera accurata dopo ogni penetrazione, in modo che il prodotto non alteri la flora vaginale.

Inoltre, esistono lubrificanti che si sciolgono in acqua e possono seccarsi durante l’uso, proprio come capita con la saliva. I lubrificanti in gel non si seccano a contatto con l’aria, ma sono meno lubrificanti rispetto ad altri articoli.

Quelli con silicone, durevoli e senza pericoli di secchezza, sciolgono il silicone: ciò significa che non dovrebbero essere usati con i dildo in commercio e nemmeno entrare in contatto con i vestiti e lenzuola, visto che macchiano.

Condividi l'articolo

Aggiungi un commento

 (con http://)