Come illuminare con i LED la sala da pranzo

Pubblicato: 19/06/2018 16:30:58
Categoria: L'Arte di Illuminare

 come illuminare con i led la sala da pranzo

Piatti fumanti, un bicchiere di vino e chiacchiere fra amici sono gli ingredienti principali per le vostre cene; ma come illuminare con i LED la sala da pranzo per ricreare la giusta atmosfera?

La soluzione ideale è un’illuminazione in grado di farvi vedere quello che avete nel piatto e al contempo darvi la giusta dose di intimità per le vostre serate.

Niente luci alogene o a fluorescenza quindi, ma nemmeno l’illuminazione in penombra tipica dei pub.

Ecco i nostri consigli per una perfetta illuminazione della sala da pranzo.

 

 

Qual è la lampada migliore per illuminare con i LED la sala da pranzo?

Lampada ad arco, lampadario a sospensione, plafoniera, faretti o lampada a parete: le soluzioni per illuminare con i LED la casa sono tante e diversificate, ma possiamo dire che la soluzione migliore per illuminare correttamente la sala da pranzo rimane una sola: la lampada a sospensione.

Tutte le altre soluzioni rischiano di produrre una luce troppo flebile, o di distribuirla in modo non omogeneo.

Se avete paura di sbagliare ricordatevi questa regola aurea: l’illuminazione perfetta per la sala da pranzo deve rispettare tre requisiti:

  1. Tutti gli ospiti devono avere la stessa intensità luminosa

  2. La lampada non deve intralciare i commensali

  3. Il fascio di luce deve dividere otticamente il tavolo dal resto della stanza, creando intimità

come illuminare con i LED la sala da pranzo

La lampada (o le lampade) a sospensione sono perfette perché riescono a ricreare un piccolo ambiente delimitato dalla luce, arredando l’ambiente in maniera sobria e minimale.

A seconda del vostro stile potrete sceglierle dall’aspetto moderno o minimalista, elegante o barocco o anche dal design industriale.

In ogni caso non abbiate paura, i lampadari per la sala da pranzo rimangono la soluzione più adatta per qualsiasi tipo di arredamento.

 

 

Lampadario per illuminare con i LED la sala da pranzo: quale scegliere?

In commercio esistono centinaia (se non migliaia) di differenti opzioni, tutte perfette per un determinato tipo di stile.

Scegliere il lampadario perfetto per la vostra sala da pranzo potrebbe rivelarsi un’impresa più ardua di quanto non sembri: per aiutarvi vi daremo dei piccoli consigli e segreti di stile, utilizzati da anni nel mondo dell’interior design.

Ecco come illuminare con i LED stili diversi, rendendoli sempre accattivanti e di design.

 

Lampadario per tavolo tondo: un singolo punto luce dal grande diametro.

illuminare sala da pranzo

Illuminare con i LED un tavolo rotondo è forse la soluzione più semplice da attuare. 

Generalmente è sufficiente un signolo punto luce, posizionato in maniera centrale e dal diametro imponente.

Non abbiate paura di esagerare: utilizzare una lampada dalle piccole dimensioni renderebbe l’ambiente sproporzionato e arredato in maniera abbastanza semplicistica.

Per illuminare con i LED un tavolo quadrato serve invece un oggetto in grado di dare una forte impronta al design della sala, donandole carattere.

Le forme spigolose del mobile potrebbero stonare con il resto dell'ambiente, rendendolo troppo aggressivo. Vediamo come fare. 

 

 

Lampadario a bracci per un tavolo quadrato

I tavoli quadrati sono quelli più versatili dal punto di vista dell’arredamento: presentano uno stile minimalista e dalle forme geometriche dure e perfette, caratteristiche che lo portano ad essere arredato in qualsiasi modo o stile.

Sono però anche quelli che richiedono un'illuminazione più ponderata e attenta.

Il consiglio degli esperti di arredamento è quello di utilizzare lampadari a bracci o dal design caratteristico, in grado di andare in netto contrasto con le forme rigide e minimaliste del tavolo.

Giocate di contrasti: se il vostro tavolo è in stile moderno o industrial scegliete un lampadario in stile rococò, se invece avete puntato su gambi elaborati e materiali classici optate per un lampadario a bracci minimalista.

Questo gioco di forme e materiali vi consentirà di illuminare la sala da pranzo con un tocco di stile in più.

 

 

Più lampade per illuminare con i led un tavolo rettangolare

illuminare sala da pranzo

Illuminare con i LED un tavolo imperiale è forse il compito più arduo, perché riuscire a dare luce in maniera omogenea ogni seduta richiederà un briciolo di accortezze in più.

La soluzione migliore per illuminare perfettamente ciascun commensale è quello di utilizzare più punti luce disposti lungo la tavola.

Due lampade sono sufficienti per un tavolo lungo fino a 150 centimetri, ma se fosse più lungo dovrete aggiungere altri punti luce.

La regola più semplice è ricordare che ogni 50 centimetri circa va installata una nuova lampada: è questa la soluzione migliore per illuminare in maniera efficace ogni piatto, evitando la formazione di spiacevoli (e fastidiose) ombre.

 

 

Luce fredda o calda per illuminare con i LED la sala da pranzo?

illuminare sala da pranzo

Mangiare in compagnia è uno dei momenti più belli della giornata: chiacchierare fra amici con un buon bicchiere di vino in mano è il modo migliore di concludere una serata nel migliore dei modi.

Per ricreare la giusta atmosfera avremo però bisogno della luce giusta: evitate le lampade alogene o a fluerescenza, che darebbero un’impronta troppo fredda e asettica alla stanza, uccidendo qualsiasi accenno di intimità.

Optate piuttosto per una lampadina LED dalla luce neutra e con un sottotono caldo. Il vantaggio delle luci a LED è quello di poter ricreare qualsiasi spettro di colore, pertanto potrete scegliere la giusta gradazione luminosa adattandola in maniera perfetta allo stile del vostro arredamento.

Meglio comunque preferire una tonalità più calda rispetto a una fredda: le tonalità azzurrine smorzano infatti l’appetito e inducono una sensazione di energia e velocità.

Rischiereste di ritrovarvi con i piatti ancora pieni e gli ospiti con il cappotto in mano prima che siano passate le dieci di sera.

Condividi l'articolo

Aggiungi un commento

 (con http://)