Pulizia Ufficio: I Posti Più Sporchi

Pubblicato: 04/01/2019 09:00:00
Categoria: Profumo di Pulito

Molti di voi staranno sottovalutando l’argomento di questo articolo forti del fatto di avere un addetto alle pulizia dell'ufficio che si occupa di tenere pulito e ordinato il vostro spazio vitale.

Tuttavia, c’è un limite a quello che l’addetto può fare, se consideriamo che in azienda non esistiamo solo noi e che spesse volte il nostro ufficio tra bevande, snack, borsoni della palestra (e chi più ne ha più ne metta) assomiglia più ad un tugurio che ad un ambiente di lavoro.

pulizia ufficio i posti più sporchi e come pulirli

Questo trasforma la nostra scrivania in un vero e proprio nucleo di polvere e germi, facilitando la trasmissione dei cosiddetti mali di stagione (che puntualmente si aggirano per l’ufficio) che con l’efficienza e la precisione di un cecchino allettano ciascuno dei nostri colleghi uno dopo l’altro, senza tregua.

Oggetti più sporchi nel Vostro Ufficio

Tastiera e mouse

All’interno di un ufficio, infatti, sono tanti i posti dove i germi si annidano e arrivano ad ospitare un numero di batteri 400 volte superiore a quello di un sanitario pulito (no non è una bella immagine, si correte a lavarvi le mani, l’articolo sarà ancora qui al vostro ritorno).

Tornati? Ecco, come dicevamo, all’interno di un ufficio vi sono delle location che ospitano una quantità non indifferente di batteri, a cominciare proprio dagli oggetti che popolano la scrivania come la tastiera e il mouse.

In realtà, non c’è da meravigliarsi. Pensateci bene, questi strumenti non vengono puliti con la stessa frequenza con cui si lava un bagno, ed è quindi logico che siano territorio di conquista di germi e batteri. Dunque pulire tastiera pc dovrà diventare un'attività frequente da inserire nella vostra routine settimanale di pulizia ufficio.

Smartphone

Un altro oggetto parte della vita di ogni giorno e la cui sporcizia sottovalutiamo è lo smartphone. Il cellulare, soprattutto negli ultimi anni, è divenuto estensione del nostro corpo, sempre in mano, a eccezione di quando le mani ce le laviamo; ecco quindi che le mani diventano pulite ma lo smartphone rimane sporco.

E' dunque importante avere cura di disinfettare anche il cellulare con una certa periodicità.

Tasti, interruttori e maniglie

Quando ci allontaniamo dalla nostra scrivania o dal nostro ufficio, sono altre le location che si prestano alla proliferazione di batteri e germi.

Parliamo, ad esempio, delle zone comuni dove troviamo macchinette per il caffè, distributori automatici, microonde, e dispenser dell’acqua, tutti rigorosamente dotati di pulsanti e/o maniglie e tutti di uso comune. Un maggiore utilizzo da parte di più persone implica quindi una maggiore concentrazione di germi.

Come pulire l'ufficio?

Per quanto riguarda gli spazi condivisi il consiglio è quello di averne rispetto in modo da creare un luogo di lavoro che sia salutare per tutti.

Notificate gli addetti che provvederanno nel corso della pulizia periodica a pulire questi spazi, tuttavia se vi trovate davanti a qualcosa che vi appare sporco prodigatevi a pulirlo voi stessi, vedrete che l’esempio sarà educativo anche per i colleghi, ed a turno grazie allo sforzo di tutti creerete un ambiente più pulito intorno a voi.

Per quanto riguarda i nostri oggetti personali o del nostro ufficio è importante prendersene cura in modo da diminuire i rischi di infezione e, in generale, per vivere in un ambiente più pulito e igienico, facendo cosa gradita alla nostra salute.

Lavarsi le mani e disinfettare con frequenza

Prima di tutto, che siate a lavoro o in altri ambienti il consiglio principale rimane lo stesso: quello di lavarsi le mani con una certa frequenza. Questo perché spesso (anche senza accorgercene) finiamo col mettere le mani in viso, magari vicino alla bocca e al naso, quanto basta perché i batteri dell’influenza inizino la loro battaglia contro il nostro sistema immunitario.

pulizia ufficio i posti più sporchi

Vogliamo risparmiarvi il disagio di trovarvi davanti alla miriade di prodotti disponibili sul mercato a cercare di capire quale sia quello giusto.

Considerando che si tratta di un ambiente di lavoro dove probabilmente siete pagati per fare altro piuttosto che le pulizie della vostra scrivania, avrete bisogno di un prodotto facile da usare che renda le pulizie ufficio un procedimento veloce e indolore.

Ed ecco quindi che arrivano in soccorso le salviette multisuperfici igienizzanti Napisan, ormai in commercio da qualche tempo. Queste salviettine hanno un potere sgrassante capace di igienizzare una superficie con una sola passata.

Grazie a questo prodotto non dovrete procurarvi guanti, detergenti spray o altro, poichè esiste la variante senza risciacquo. Ecco perché si tratta di uno dei migliori prodotti pulizia da utilizzare in ufficio.

Con una sola passata sarete in grado di disinfettare il vostro smartphone e la vostra tastiera del pc. E se vi trovate in una zona comune impiegherete pochi secondi a passare una salvietta sulle maniglie e tasti dei vari elettrodomestici facendo il bene vostro e degli altri!

Condividi l'articolo

Aggiungi un commento

 (con http://)