E-commerce: ecco i fattori che incidono sull'esperienza d’acquisto

Pubblicato: 30/09/2020 11:53:30
Categoria: Consigli per gli acquisti

E-commerce

I mesi di lockdown hanno cambiato radicalmente la vita degli italiani. L’impiego di nuove tecnologie, della didattica a distanza, dei rapporti sociali e degli e-commerce ha subito una notevole accelerazione così come l’utilizzo di Google per fare ricerche o effettuare acquisti online.

Tantissimi negozi sono stati “costretti” a massimizzare la propria presenza online per raggiungere i clienti costretti a casa in questi mesi difficili.

Questo cambio di rotta, necessario e inevitabile, ha fatto emergere in maniera chiara l’importanza di offrire al cliente un’esperienza online quanto più possibile simile al negozio fisico.

Il cliente medio che si approccia a uno store online non ha la minima idea di come muoversi, è spaesato e si trova in difficoltà a primo impatto.

Per queste ragioni è fondamentale rendere l’esperienza d’acquisto quanto più chiara e semplice possibile, guidandolo passo passo verso il prodotto che sta cercando.

Velocità del sito web, affidabilità e soddisfazione del cliente

 Acquisto online

Ovviamente, ci sono fattori che incidono in maniera positiva (e negativa) sull’esperienza d’acquisto online di un utente. Al primo posto c’è sicuramente la velocità del sito e la garanzia delle performance.

Cosa significa questo? Affinché il consumatore possa trovare quello che sta cercando, è necessario un sito web funzionale ed efficiente.

Velocità, visualizzazione dei prodotti, processo d’acquisto, pagamento; tutto deve funzionare in maniera svizzera indipendentemente dal device utilizzato (pc, smartphone o tablet).

Alla prima mancanza o al primo intoppo l’utente abbandonerà il sito web, non completerà l’acquisto e probabilmente si affiderà a un concorrente con un sito più veloce e performante.

Solo per snocciolare qualche dato: un ritardo di 0,1 secondi porta l’utente ad abbandonare la pagina mentre la sua soglia d’attenzione è solo di 2,7 secondi. Se non viene convinto in questo lasso di tempo, il cliente non procederà all’acquisto.

Il secondo fattore che incide sull’esperienza d’acquisto è, manco a dirlo, la soddisfazione del cliente. Appena varcata la soglia dell’e-commerce, bisogna far di tutto per convincerlo ad acquistare puntando sulla gamma dei prodotti, offerte personalizzate e assistenza pre-vendita.

L’uomo è animale irrazionale, per questo bisogna far leva sui suoi bisogni inespressi e i desideri nascosti per convincerlo ad agire in una determinata maniera.

Terzo e ultimo punto è verificare l’affidabilità del sito. L’utente medio di internet proviene da una generazione che ha sempre visto nel mondo del web la terra di truffe e raggiri.

Per questo motivo è necessario che all’interno dell’e-commerce siano presenti indirizzi, licenze, riferimenti precisi e contatti ufficiali come telefono, mail, WhatsApp, Facebook ecc.

Oltre questo, un altro fattore di sicurezza è dato dai metodi di pagamento accettati: è importante che essi siano tracciabili o affidabili come nel caso di contrassegno, bonifico e PayPal.

Eurocali, questo e molto di più…

 Pacco Eurocali

Velocità, affidabilità e soddisfazione del cliente rappresentano per noi un obiettivo da inseguire fin dalla nostra nascita.

A questo abbiamo aggiunto uno stock di oltre 7000 prodotti dedicati al mondo dell’illuminazione, servizi esclusivi per professionisti, metodi per incrementare le vendite e tanto altro ancora.

La nostra garanzia? I nostri clienti, coloro che in undici anni d’attività ci hanno rilasciato più di 90 mila recensioni (autentiche) con una media di 4.9 stelle su 5

La nostra scelta è stata chiara fin da subito: incentivare i nostri partner a fornirci le loro testimonianze reali con l'obiettivo di essere chiari e trasparenti fin da subito con le nostre qualità.

 

 

 

Condividi l'articolo

Aggiungi un commento

 (con http://)