Una donna su 5 non prova l’orgasmo: com’è possibile?

Pubblicato: 09/12/2015 16:45:00
Categoria: Coppia e Sessualità

anorgasmia

Quella dell’orgasmo femminile è una tematica piuttosto difficile e complessa, considerato il fatto che non sempre è possibile raggiungere il massimo del piacere come per gli uomini.

Secondo il quotidiano The Sun, il secondo giornale più venduto al mondo, è stato possibile dimostrare come circa il 20% delle donne non sia mai riuscito a raggiungere il culmine del piacere durante un rapporto sessuale.

Tale affermazione è stata resa possibile grazie ad un’importante ricerca e i risultati sono stati trascritti sul noto giornale.

L’anorgasmia, ovvero quando una persona non riesce a raggiungere l’orgasmo durante un rapporto, è decisamente molto più diffusa tra le donne che tra gli uomini.

Secondo alcuni medici e sessuologi esperti nel settore e intervistati dal quotidiano, ci sarebbero diversi fattori sia fisici che psicologici ad incidere su questa lacuna decisamente importante.

Quali possono essere le cause?

orgasmo donna

Si inizia partendo dall’abuso di farmaci, quali antidolorifici o antidepressivi: tale consumo potrebbe essere una delle cause principali del mancato orgasmo da parte delle donne.

David Edwards, membro del British Society for Sexual Medicine, ha dichiarato che potrebbero esserci situazioni mediche ad alterare il piacere sessuale, una sorta di allarme clinico che dovrebbe preoccupare le donne.

Ad esempio, nel caso in cui una donna dovesse soffrire di secchezza vaginale, potrebbe essere affetta da una forma di diabete non ancora diagnostica.

Anche gli alcolici, se consumati in modo smisurato, possono incidere sul piacere durante un rapporto, poiché causano nell’organismo un effetto sedativo ed analgesico.

Ciò significa che i sensi, a livello locale e centrale, saranno bloccati, con conseguente inibizione da parte del sistema nervoso simpatico. Tra gli altri fattori più importanti che possono essere classificati come responsabili dell’anorgasmia, troviamo senza ombra di dubbio lo stress.

Come contrastare l'anorgasmia

Se una donna ha la mente libera e priva di preoccupazioni, sicuramente vivrà il rapporto sessuale con maggiore leggerezza, tranquillità e piacevolezza, riuscendo così a raggiungere l’orgasmo senza troppi problemi, anche se è opportuno non essere troppo rilassati.

L’esperto in salute sessuale Malcolm Vandenburg ha dichiarato che per ottenere il massimo da un atto sessuale, è necessario sfruttare una giusta e adeguata tensione muscolare.

In questo modo, sarà possibile percepire con maggiore facilità ogni tipo di sensazione piacevole, anche attraverso la contrazione di gambe, glutei e addominali.

orgasmo femminile

L’alimentazione è un altro punto di fondamentale importanza a cui le donne devono prestare attenzione: se la vostra dieta è troppo carica di grassi, potreste accusare una minore sensibilità nei confronti dei vostri organi genitali.

Nel caso in cui la dieta sia scarsa di grassi ma ricca di frutta e verdura, sarà possibile aumentare il desiderio sessuale. Inoltre, prima di ogni rapporto, è consigliato svuotare la vescica per raggiungere senza pensieri o preoccupazioni l’apice del piacere.

The Sun ha deciso di occuparsi anche dei fattori psicologici che potrebbero influire sul mancato raggiungimento dell’orgasmo da parte delle donne, poiché non si tratta di problemi esclusivamente fisici.

Alcune donne sostengono di avere genitali dalle forme imbarazzanti e tale autoconvinzione non farà altro che aumentare la loro insicurezza e l’ansia nei confronti dell’intimità, allontanandosi così dall’orgasmo.

Uno stile di vita scorretto, eccessiva preoccupazioni, ansie in merito al rapporto con l’altro sesso o con la propria persona possono incidere sul piacere sessuale.

Di conseguenza, è molto importante valutare ognuno degli aspetti di cui vi abbiamo parlato prima di cadere nel panico: una volta risolti, se possibile, l’esperienza sessuale sarà sicuramente molto più piacevole ed appagante.

Infine, ma forse come scrupolo, il quotidiano ha cercato di concentrare attenzione e responsabilità anche verso gli uomini: e se fossero loro ad essere troppo incerti, poco attenti o maldestri nei confronti dei bisogni delle proprie partner?

Può essere inoltre utile "farsi aiutare" da gel e lubrificanti intimi, studiati appositamente per le persone di sesso femminile, come il Durex Lovers Connect Gel Per Lui e Per Lei e il Durex O.

Condividi l'articolo

Aggiungi un commento

 (con http://)