Cosa sono i Grow shop? Benvenuti nel paradiso di canapa e tabacco.

Pubblicato: 02/05/2018 16:30:18
Categoria: L'Angolo del Fumatore

 grow shop e growshop

I grow shop (o growshop) sono una realtà in costante aumento, aiutati dall’ondata di liberalizzazione a cui stiamo lentamente assistendo.

Un fenomeno che sta attualmente vivendo un momento di grande fermento, grazie alla complicità delle leggi italiane meno restrittive e la richiesta sempre maggiore da parte dei consumatori.

Il grow shop non è solamente un punto vendita dove acquistare articoli per fumatori a scopo ricreativo, ma anche un punto di ritrovo dove scoprire tutte le meravigliose proprietà della canapa.

Non più negozio in pieno stile Amsterdam, ma normale negozio in cui acquistare articoli per fumatori o per curiosi in cerca di novità.

 

Cosa sono i Grow shop?

grow shop e growshop

I growshop (o Grow shop) sono negozi in cui acquistare articoli per fumatori, accessori per la coltivazione indoor e molti altri articoli a base di canapa o di tabacco.

Quello che teniamo a sottolineare è che non necessariamente sono articoli venduti a scopo ricreativo, perché la canapa ha un'elevata versatilità che non si limita agli effetti psicotropi di cui è dotata. 

In questi punti vendita possiamo trovare accessori per tabagisti, tessuti con stampe hippy, generi alimentari a base di canapa, libri e cd sulla cultura del rastafarianesimo e molto altro ancora.

Ogni grow shop è specializzato nella vendita di prodotti specifici, da cui prende il nome.

 

Possiamo quindi trovare:

• Headshop
• SeedShop
• Hempshop

Scopriamo insieme cosa sono.

 

 

Headshop, i Grow shop con articoli per fumatori

grow shop e growshop grinder

Gli headshop sono growshop dedicati alla vendita di prodotti per fumatori e tabagisti di ogni genere.

Non solo canapa quindi, ma anche accessori come filtri, cartine, accendini, grinder, bong, narghilé e molti altri accessori per fumatori.

In questa categoria rientrano tutti questi prodotti per tabagisti dalle caratteristiche più tecniche e performanti, difficilmente acquistabili in una tabaccheria.

I grow shop offrono una maggiore spettro di scelta e sono adatti sia per i fumatori di tabacco che per i fumatori di canapa.

 

 

Seedshop, i Grow shop in cui acquistare semi di canapa e di tabacco

grow shop e growshop seedshop

I seedshop, il cui nome spiega letteralmente di cosa stiamo parlando, sono negozi specializzati in vendita di semi di canapa e tabacco.

La coltivazione delle piante è perfettamente legale, perché i semi in vendita in Italia hanno una soglia di THC verificata inferiore allo 0,6%, quindi senza effetti psicoattivi.

In questi grow shop è possibile trovare non solo semi e piante di tabacco e canapa, ma anche tutti gli strumenti necessari per la coltivazione indoor.

Cannabis Indica, cannabis Ruderalis e Cannabis Sativa sono le tipologie di semi più richieste, ma il mercato dei grow shop non si limita a questi. 

 

Hempshop, i Grow shop dove trovare articoli a base di canapa

grow shop e growshop hempshop

Gli hempshop sono growshop in cui la vendita della canapa si trova sotto varie forme.

Non solo semi o articoli per tabagisti, ma adatti anche a chi non ha mai acceso una sigaretta nella sua vita.

In questi punti vendita è possibile trovare gadget con la stampa della classica ganja a 5 punte, tessili e prodotti alimentari a base di canapa e molti altri accessori.

Un esempio è rappresentato dalle creme cosmetiche a base di canapa, come Annabis.

Utilizzate principalmente da un pubblico femminile ed ecologista, ci troviamo totalmente all’opposto del classico target maschile, fumatore da oltre 20 anni.

Questi prodotti servono a dimostrare la grande versatilità dei prodotti a base di canapa, adatti a un pubblico vario e diversificato.

 


Grow Shop e Rastafarianesimo

I grow shop sono un punto di ritrovo ideale per i rastafariani, che qui possono trovare tutto il materiale necessario per il loro stile di vita.

Libri e materiali audio e video continuamente aggiornati, articoli a base di marijuana, accessori per fumatori e molto altro ancora.

I growshop sono il paradiso dello shopping per chi ricerca prodotti altamente specifici e di alta qualità, con la pianta a 5 punte come denominatore comune. 

 


I Grow shop sono legali?

In Italia i grow shop sono legali finché la commercializzazione della cannabis rimane entro i limiti di THC stabiliti dalla legge.

La cannabis tradizionale è infatti consentita esclusivamente a scopo terapeutico, e per acquistarla serve necessariamente regolare ricetta medica.

La cannabis con livelli di THC superiori allo 0,6% è infatti esclusivamente coltivata e distribuita dallo stabilimento chimico-farmaceutico a gestione militare di Firenze.

Questo rende impossibile acquistarla o venderla attraverso altre vie, pertanto non vi preoccupate. 

Per quanto riguarda la commercializzazione della cannabis light (con contenuto di THC inferiore allo 0,6%), la commercializzazione è libera, purché si tratti di prodotti venduti esclusivamente a scopo di collezione personale.

Il consumo di cannabis light è tutt’ora vietato, ma questo (fortunatamente) non comprende tutto il resto degli accessori per tabagisti.

Quest'ultimi possono essere utilizzati non solo per il consumo di canapa, ma anche di tabacco (perfettamente legale), pertanto non sono soggetti ad alcuna restrizione.

Sotto questa voce rientrano i grinder, i narghilé, i bong, ma anche accessori più comuni come filtri, cartine, portatabacco e molto altro ancora.

I grow shop si stanno avviando a un graduale processo di normalizzazione, trasformandosi da punti di massima dissolutezza in semplici negozi per fumatori dalle esigenze più specifiche.

grow shop e growshop

Condividi l'articolo

Aggiungi un commento

 (con http://)