Consigli per Lavare le Scarpe di Pelle in Lavatrice

Pubblicato: 07/12/2018 09:00:00
Categoria: Profumo di Pulito

Non esageriamo quando diciamo che panico, terrore, tormento sono i sentimenti che proviamo quando ci troviamo davanti all'annosa questione: come pulire le scape di pelle? A peggiorare la situazione le speranze riposte nelle nostre capacità dai figli che “devono uscire con gli amici e che vogliono mettere quelle scarpe!”

lavatrice

Le scarpe in pelle sono sicuramente motivo di sconforto quando, tornati a casa, ci si libera i piedi e ciò che rimane nell'aere non è certo un profumo invitante. Da qui nasce, quasi smaniosa, la voglia di lavarle e fare dei batteri al loro interno solo un lontano ricordo.

Lavaggio in lavatrice: ultima spiaggia

È risaputo che la pelle non reagisce bene al contatto con l'acqua. Quando si parla di acqua è chiaro che non ci si riferisce alla pioggerellina primaverile, ma al getto d’acqua che la lavatrice produce e con il quale mette a rischio l’integrità della pelle. Infatti, il contatto prolungato con l'acqua, le temperature elevate, e l'uso di troppo sapone potrebbero risultare più di quanto le nostre povere scarpe possono sopportare.

Per questo motivo sarebbe sempre meglio evitare il lavaggio in lavatrice. Ci sono in effetti strade alternative come il lavaggio a mano o a secco con prodotti che non mettono in pericolo la pelle. Un lavaggio a secco si traduce nell'applicazione (tramite spazzola) di prodotti specifici che non danneggiano il materiale e che non necessitano dell’utilizzo di acqua.

pulizia scarpe di pelle

Se però mirate a un’igiene profonda e a una pulizia completa, il lavaggio in lavatrice è la soluzione che fa per voi.

Lavatrice pulita uguale lavaggio più efficace

Piccolo appunto: ricordate che la lavatrice non si pulisce in autonomia ma ha bisogno di un po' di manutenzione per tenerla igienizzata e pulita. Dunque, assicuratevi di avere una lavatrice linda prima di procedere con il lavaggio delle scarpe (o di qualsiasi altro capo).

Detto ciò, torniamo alle nostre scarpe in attesa di rigenerarsi.

Consigli per lavare le scarpe in pelle in lavatrice

Poiché si sta maneggiando un materiale delicato bisogna stare attenti e avere degli accorgimenti per fare si che le scarpe di pelle escano indenni dall'incontro con la lavatrice.

  1. Come abbiamo già accennato, la pelle non tollera temperature particolarmente alte, per questo motivo è importante settare un lavaggio che sia tra i 40° e i 60°. Non di meno altrimenti la pelle non si pulirà, non di più altrimenti la pelle si inaridirà e l'apertura dell'oblò vi rivelerà una sorpresa non troppo bella.
  2. Ricordandovi di togliere i lacci procedete a creare una sorta di barriera protettiva tra le scarpe e l’acqua, avvolgendole in una federa di cotone da sigillare in modo che le scarpe non si sfreghino tra di loro o tramite contatto con il cestello.
  3. Aggiungete poco detersivo poiché anche i detergenti possono danneggiare la pelle e avviate un lavaggio veloce, possibilmente senza centrifuga. In questo modo eviteremo che la pelle sia sottoposta ad una forza eccessiva.
  4. A lavaggio terminato, assicuratevi che le scarpe siano pulite, integre e che non vi siano residui di sapone.
  5. È giunto cosi il momento dell’asciugatura. Per ottenere un’asciugatura ottimale, inserite degli asciugamani nelle scarpe cosi ad assorbire l’umidità venutasi a creare internamente dopo il lavaggio. Fate passare circa un quarto d’ora e sostituite gli asciugamani con altri asciutti e mettete le scarpe all’aria ma non in diretta esposizione al sole.
  6. Ora non rimane che pazientare e aspettare che le scarpe si asciughino.

Consigliamo di fare un lavaggio di prova, magari con una borsa o un paio di scarpe che volete buttare, per assicurarvi che la vostra lavatrice non sia troppo aggressiva.

Related posts

Condividi l'articolo

Aggiungi un commento

 (con http://)