Come sbiancare il bucato? Ecco 4 rimedi fai-da-te davvero efficaci

Pubblicato: 13/08/2018 16:00:00
Categoria: Profumo di Pulito

come sbiancare il bucato

Prima o poi capita a tutti di chiedersi come sbiancare il bucato.

Dopo anni di utilizzo, i nostri capi candidi diventano infatti giallognoli oppure grigiastri, macchiati indelebilmente da sudore o altre sostanze.

Specialmente nella zona delle ascelle e sulla schiena è facile trovare degli aloni poco piacevoli.

Se non vuoi ricorrere a soluzioni estreme come la candeggina, esistono dei rimedi naturali ed estremamente efficaci per ridare nuovo splendore ai nostri capi bianchi.

Scopriamo insieme come sbiancare il bucato in modo facile e veloce.

 

Come sbiancare il bucato con un rimedio delicato

Se hai dei capi particolarmente delicati e dalle fibre che si rovinano facilmente, ecco un rimedio “soft” per sbiancare il bucato senza rovinarlo.

Una camicetta a cui sei particolarmente affezionata o una gonna leggera possono rovinarsi se sottoposti a trattamenti troppo aggressivi.

Per non correre rischi prepara questo rimedio fai-da-te, utile soprattutto a rimuovere le macchie gialle di sudore.

 

come sbiancare il bucato

Per sbiancare il bucato in modo delicato e fai-da-te procurati:

✿  50 grammi di detersivo delicato per il lavaggio a mano 
✿  2 litri d’acqua
✿  Il succo di 3 limoni
✿  10 grammi di sale grosso

In una pentola capiente metti l’acqua e portala quasi a ebollizione, quindi aggiungi subito il sale e mescola fino a discioglierlo del tutto.

Aggiungi quindi il detersivo e il succo dei limoni, mescolando ancora.

A questo punto puoi immergere i tuoi capi ingialliti in questa soluzione, lasciandoli in ammollo per almeno 45 minuti.

Trascorso il tempo necessario (ma non superate mai i 90 minuti di ammollo) il capo è pronto per essere sciacquato e messo ad asciugare.

Vedrete che le macchie di sudore saranno sparite del tutto!

 

Come sbiancare il bucato in lana o seta

Le fibre naturali della lana e della seta sono particolarmente delicate e facili da rovinare.

Per questo motivo si deve procedere in maniera molto cauta e utilizzare un rimedio più delicato per evitare di danneggiare irreparabilmente i tessuti.

Un consiglio è quello di utilizzare un rimedio a base di acqua ossigenata a 40 volumi, uno sbiancante naturale ed estremamente efficace.

Il perossido d'idrogeno (è questo il nome scientifico del prodotto) è uno sbiancante estremamente potente, e la sua concentrazione a 40 volumi lo rende particolarmente indicato alla cura dei capi.

Fai attenzione però!

Sbiancare il bucato con questo prodotto non è una soluzione da praticare in maniera costante, perché a lungo andare deteriorerà le fibre dei capi.

Come rimedio occasionale salva bucato sarà invece perfetto per ridare nuovo splendore ai tuoi capi bianchi.

 

come sbiancare il bucato

Per sbiancare il bucato in lana o seta ti serviranno:

✿  60 grammi di detersivo delicato per il lavaggio a mano. 
✿  2 litri d’acqua tiepida.
✿  60 grammi di acqua ossigenata a 40 volumi.

Nell’acqua tiepida aggiungi i 60 grammi di detersivo liquido, mescolando bene fino a discioglierlo completamente.

A questo punto aggiungi anche i 60 grammi di acqua ossigenata a 40 volumi e mescola ancora.

Ora la soluzione è pronta per accogliere i tuoi capi in lana: metti in ammollo i maglioni o gli indumenti in lana e lasciali macerare per circa 30 minuti.

Trascorso questo tempo risciacqua abbondantemente e metti i capi ad asciugare lontano dalla luce diretta del sole.

 

Come sbiancare il bucato con uno smacchiatore fai-da-te

Se la macchia di sudore è ancora fresca, puoi provare uno smacchiatore fai-da-te per sbiancare il bucato in maniera efficace.

Quante volte torniamo dal lavoro con la camicia sudata e un antiestetico alone giallo?

In questo caso si può rimediare velocemente creando un impasto a base di bicarbonato di sodio.

come sbiancare il bucato

Per prepararlo ti serviranno solo:

✿  20 grammi di bicarbonato di sodio
✿  Un limone tagliato a metà.

Per prima cosa levati la camicia e spargi sulla macchia di sudore ancora fresca il bicarbonato di sodio.

A questo punto prendi il limone tagliato a metà e comincia a strofinarlo sopra il bicarbonato, fino a formare una pasta densa.

Continua a strofinare fino a che bicarbonato e limone non saranno penetrati a fondo nella macchia.

Lascia agire l’impasto per almeno 15 minuti, quindi risciacqua velocemente e lava come di consueto.

La macchia sarà sparita!

 

Come sbiancare il bucato in maniera rapida ed efficace.

Se i rimedi naturali e fai da te dovessero risultare troppo complicati, affidati a uno smacchiatore professionale.

Utilizza un prodotto sbiancante in gel, scegliendone uno versatile che possa funzionare sia in modalità di pre-trattante, sia in ammollo che durante il lavaggio in lavatrice.

Noi ti consigliamo il Vanish Oxi Action Crystal White, un prodotto versatile e multiuso per sbiancare il bucato ingrigito ed eliminare macchie di sudore. 

Vedrai che le macchie spariranno senza lasciare traccia!

 

come sbiancare il bucato

 

Condividi l'articolo

Aggiungi un commento

 (con http://)