Come illuminare un ristorante all’aperto e renderlo suggestivo

Pubblicato: 15/05/2018 16:30:00
Categoria: L'Arte di Illuminare

Come illuminare un ristorante all'aperto

Illuminare un ristorante all’aperto può trasformarlo da semplice locale a punto di riferimento per le serate più chic e romantiche.

Con la giusta illuminazione anche un semplice patio o terrazza può trasformarsi in un punto di ritrovo per coppie, famiglie e gruppi di amici, differenziandosi dal resto della concorrenza.

Ecco le soluzioni migliori dei ristoranti più chic del mondo.

Come illuminare un ristorante all’aperto romantico: le catenarie di luci

Come illuminare un ristorante all'aperto

Un ristorante all’aperto è un punto di aggregazione per le sere d’estate, ma può trasformarsi in qualcosa di più caratteristico e funzionale.

Un’atmosfera romantica e surreale può infatti attirare non solo comitive di amici o famiglie, ma anche coppie in cerca di intimità o interessate a organizzare un matrimonio estivo.

Se lo spazio esterno è sufficientemente ampio è possibile trasformare il vostro ristorante in una vera e propria perla.

Utilizzate le catenarie di luci per illuminare un ristorante all’aperto, e vedrete la differenza rispetto alle più classiche luci tradizionali.

Scegliete una lampadina LED con filamento e dalla luce calda e avvolgente: ricorderà le vecchie lampadine a incandescenza, e con il loro aspetto un po’ retrò saranno perfette da collocare nella catenaria.

Un’atmosfera in stile cottage tipica dei matrimoni americani, con catene pendenti e una luce calda e romantica.

Questo stile è però perfetto anche per delle serate informali ma dall’atmosfera surreale e fuori dal tempo.

Chiudete gli occhi e immaginatevi la scena: tavoli di legno sotto le stelle, il suono delle cicale e la luce soffusa e romantica delle catenarie.

Un ambiente magico e fuori dal mondo.

Come illuminare un ristorante all’aperto moderno: le lampade a colonna verticali.

Se invece lo stile del vostro ristorante è moderno e minimalista, optate per un’illuminazione più industriale e dagli effetti cromati.

Delle colonne in acciaio temperato o dei lampioni tubolari sono la soluzione perfetta per uno stile moderno e dal gusto maschile.

Abbinateli a un arredamento industrial, con tavoli e sedie nere o cromate e linee squadrate.

Questo tipo di illuminazione aiuta a ricreare un ambiente funzionale e moderno, adatto anche alle cene aziendali o locali dal gusto semplice e minimalista.

In questo caso valutate l’opzione di una piattaforma rigida o un pavimento in cemento, perché l’atmosfera dell’erba e del giardino si adatterà poco a questo nuovo stile.

Come soluzione è perfetta non solo per i giardini, ma anche (e soprattutto) per le terrazze o per l’illuminazione di un ristorante sull’attico.

Come illuminare un ristorante all’aperto per happy hour e aperitivi serali


Come illuminare un ristorante all'aperto

Se il vostro ristorante offre un servizio di happy hour o di servizio alcolici dopo cena, potreste adibire una zona all’aperto del vostro locale a questo scopo.

Create una zona separata con divanetti e tavolini bassi, ricreando un angolo rilassato e lontano dai tavoli.

Per illuminare la zona e dividerla otticamente dalla zona ristorante potreste utilizzare le cascate di LED, scenografiche e funzionali.

Questi accessori di lighting design sono perfetti per l’illuminazione dei ristoranti all’aperto, perché consentono di arredare e -allo stesso tempo- di illuminare un ristorante all’aperto in modo semplice e funzionale.

Optate per una luce LED calda e naturale, che si attesti fra i 2.500 k e i 3.500 k. Questa soluzione favorirà la conversazione e spingerà i commensali a rilassarsi con un buon cocktail in mano.

Se invece volete ricreare un ambiente più moderno e giovane potrete utilizzare anche una serie di luci LED a cascata, con una temperatura colore più fredda. In questo caso otterrete un effetto più giovanile, stimolando la velocità delle soste per consentire un ricambio di clienti.

Come illuminare un ristorante all’aperto con le lanterne.

Come illuminare un ristorante all'aperto
Per illuminare un ristorante all’aperto in maniera romantica e intima sono perfette le lanterne da tavolo, da appoggiare al centro di un tavolino tondo o appese ai rami degli alberi per ricreare un’atmosfera unica.

Purtroppo le lanterne con fiamma hanno lo svantaggio di emettere poca luce (insufficiente per illuminare il piatto) e possono spegnersi con facilità.

Fortunatamente esistono in commercio delle lanterne LED a effetto fiamma, in grado di illuminare in maniera suggestiva e romantica ogni angolo del vostro ristorante senza il timore di avere delle pericolose fiamme libere.

Potrete appenderle ai rami degli alberi ricreando un’atmosfera fiabesca o posizionarne una per ogni tavolo per donare un tocco di romanticismo e raffinatezza in più alle vostre serate.

Luce calda o fredda per illuminare un ristorante all’aperto?

Per rispondere a questa domanda dobbiamo prima capire lo stile del ristorante.

In linea di massima possiamo dire che le luci calde sono quelle più romantiche e adatte ad atmosfere eleganti, mentre le luci fredde garantiscono un effetto moderno e minimalista.

A seconda della tipologia del ristorante e della clientela che avete potrete optare per un’opzione o per un’altra, senza il timore di sbagliare. Entrambe le scelte si adattano bene a stili diversi, perciò scegliere la luce LED che preferite per illuminare il vostro ristorante in maniera elegante e suggestiva!

Condividi l'articolo

Aggiungi un commento

 (con http://)